I dream

Il primo solo di Michele Abbondanza, creato insieme ad Antonella Bertoni, costruito nell’osservazione dei ricordi, è come un quadro di di vago sapore futurista e meccanico che trova pace solo nel ritrovamento dell’altro da sé. La fusione tra il manichino-sosia di 20 anni prima con il corpo lì presente, dà l’illusione che un passato intonso ma inorganico, possa veramente rianimarsi.

2 OTTOBRE ORE 21.00
AUTUNNO DANZA in collaborazione con Sardegna Teatro
Teatro Massimo sala M2

I dream
Compagnia Abbondanza Bertoni

con MICHELE ABBONDANZA
di MICHELE ABBONDANZA e ANTONELLA BERTONI
con la collaborazione di TOMMASO MONZA
luci ANDREA GENTILI
videoTOMMASO MONZA e ANDREA GENTILI
consulenza drammaturgica BRUNO STORI
organizzazione DALIA MACII
amministrazione e ufficio stampa FRANCESCA LEONELLI
produzione COMPAGNIA ABBONDANZA/BERTONI
con il sostegno di MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITÀ CULTURALI – DIP. SPETTACOLO
PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO – SERVIZIO ATTIVITA’ CULTURALI COMUNE DI ROVERETO - ASSESSORATO ALLA CONTEMPORANEITA’ REGIONE AUTONOMA TRENTINO - ALTO ADIGE
un ringraziamento particolare a DANIO MANFREDINI
grazie anche a LUCIANA MOGGIO e ANDREA BALDASSARRI  

Diario di un corpo dove la scansione cronologica brucia come miccia accesa verso il presente e una volta arrivata a destinazione invece dell’auto-esplosione desiderata. Il primo solo di Michele Abbondanza, creato insieme ad Antonella Bertoni, costruito nell’osservazione dei ricordi, presenta un quadro di iconica metamorfosi di vago sapore futurista e meccanico che trova pace solo nel ritrovamento dell’altro da sé, un doppio più giovane ed ignavo. La fusione tra il manichino-sosia di 20 anni prima con il corpo lì presente e impermanente, dà l’illusione che un passato intonso ma inorganico, possa veramente rianimarsi. Solo così uniti, i passi di ora e i “suoi” di ieri, possono diventare un unico camminare.  

 

Organizzatore: 
Spaziodanza
Data: 
Domenica, 2 Ottobre, 2016 - 21:00 to 22:00
http://spaziodanzacagliari.jimdo.com/